Autore Ingegneri, Angelo
Titolo Della poesia rappresentativa e del modo di rappresentare le favole sceniche
Luogo di Pubblicazione Ferrara
Anno 1598
Editore Vittorio Baldini Stampatore Camerale
Edizione I
Numero di Pagine 84
Paese di Pubblicazione ITA
Lingua di Pubblicazione ITA
Note

TITOLO COMPLETO: Della Poesia Rappresentativa e del Modo di Rappresentare le Favole Sceniche. Discorso Di Angelo Ingegneri. Al Serenissimo Signore, Il Signor Don Cesare D'Este, Duca di Modena e di Reggio ecc.
Testo online: GOOGLE LIBRI

Diviso in due parti, Della poesia rappresentativa. Discorso e Del modo di rappresentare le favole sceniche. Trattato. Le considerazioni sulla recitazione teatrale sono contenute nella seconda parte che si avvale tra l'altro dell'esperienza maturata da Ingegneri nella rappresentazione dell'Edipo tiranno che aveva inaugurato nel 1585 il Teatro Olimpico di Vicenza.

EDIZIONI SUCCESSIVE:
Della poesia rappresentatiua et del modo di rappresentare le fauole sceniche discorso del sig. Angelo Ingegneri. All'illustrissimo sig. Marin Garzoni camerlingo e primo prencipe della nuoua Academia di Bergamo, In Bergamo, Comin Ventura, 1604.

Della poesia rappresentativa, e del modo di rappresentare le favole sceniche, Firenze, Niccolo Veteri, 1734.

EDIZIONI RECENTI:
Ristampa anastatica della prima edizione: Bologna, A.M.I.S., 1971.

Della poesia rappresentativa, e del modo di rappresentare le favole sceniche, a cura di Maria Luisa Doglio, Modena, Panini, 1989.

TRADUZIONI:
Spagnolo: Tiziana Mazzucato, El arte de la puesta en escena, Vigo, Academia del Hispanismo, 2010. Comprende la traduzione del testo di Ingegneri e la traduzione di Quattro dialoghi in materia di rappresentazioni sceniche di Leone De' Sommi (vedi).


 

< < Torna alla lista delle Schede