Scheda n. 36

Autore Bon, Francesco Augusto
Titolo Principii d'arte drammatica rappresentativa
Luogo di Pubblicazione Milano
Anno 1857
Editore Francesco Sanvito
Edizione I
Numero di Pagine 277
Paese di Pubblicazione ITA
Lingua di Pubblicazione ITA
Note

TITOLO COMPLETO: Principii d'arte drammatica rappresentativa: dettati nell'Istituto Drammatico di Padova da F.A. Bon.
Testo online: GOOGLE LIBRI

Dedicato ad Adelaide Ristori, il volume – diviso in sei parti – è composto da dodici studi rivolti alla recitazione. Un lungo elenco di pose e atteggiamenti ripercorre i principali movimenti, gesti e mimica che possono assumere gli attori in scena "ad esprimer gli affetti e manifestarne il concetto". Segue la descrizione di numerosi esercizi che gli attori possono compiere su alcune lettere. Di fronte ai diversi documenti l'attore è chiamato ad assumere un carattere corrispondente a quello dell'ipotetico destinatario (es.: timido, onesto, superbo, ambizioso, etc.) e ad esprimerlo con il solo ausilio del corpo.
Vengono poi illustrati una serie di esercizi di coppia – incentrati sul dialogo – attraverso i quali si esplorano portamento, gesti e intonazione partendo da un registro popolare fino ad arrivare a quello dell'alta società.
L'autore conclude concentrandosi sul fatto che per rappresentare un personaggio, sia esso tragico o comico, non basta accordare portamento, atteggiamenti e pose ad un carattere, ma tutti questi elementi devono essere animati dall'"affetto" e da "fuoco ed energia", consentendo al personaggio di assumere così una natura autentica agli occhi dello spettatore.
Chiude uno studio sui principali personaggi comici e tragici dalle origini fino alle opere di Vittorio Alfieri che analizza i caratteri e suggerisce che tipo di stato d'animo accordare a quel dato personaggio in quella precisa situazione drammatica descritta dal testo.

File pdf Principii d'arte drammatica rappresentativa - 1857

 

< < Torna alla lista delle Schede