BIOGRAFIA

Pierangela Allegro è performer e scenografa. Dopo aver frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Venezia, nel 1980 fonda, insieme con Michele Sambin e Laurent Dupont, il Tam Teatromusica. Oltre ad essere performer e scenografa, all’interno del gruppo si occupa anche della drammaturgia testuale. Nel corso degli anni ha preso parte a lavori come Se San Sebastiano Sapesse (1984), Perdutamente (1989), Fuore de mi medesmo (1991), La on so stato io me (2003), DeForma (2007-2009). Al lavoro di ricerca teatrale ha affiancato la formazione, attraverso l’esperienza di ‘Oikos, officina delle arti sceniche’, l’organizzazione culturale (che ha curato in prima persona) e il lavoro con i carcerati.

Michele Sambin è regista, performer, pittore e musicista. Negli anni Settanta frequenta a Venezia l’Università Internazionale dell’Arte e il Conservatorio (dove si diploma in musica elettronica); parallelamente la sua ricerca artistica si concentra dapprima sul cinema e, a partire dal 1974, sul video. Nel 1980 fonda, insieme con Pierangela Allegro e Laurent Dupont, il Tam Teatromusica, occupandosi principalmente della regia, delle scene e delle musiche. Nel corso degli anni ha diretto lavori come Se San Sebastiano Sapesse (1984), Perdutamente (1989), Fuore de mi medesmo (1991), La on so stato io me (2003), DeForma (2007-2009). Al lavoro di ricerca teatrale ha affiancato la formazione, attraverso l’esperienza di ‘Oikos, officina delle arti sceniche’, l’organizzazione culturale e il lavoro con i carcerati.

DOWNLOAD

Scarica l'articolo Scarica la rivista completa

ALLEGATI

Scarica l'allegato