BIOGRAFIA

Michael Kirby (1931-1997), autore, attore e regista attivo nell’ambiente della sperimentazione teatrale americana dagli anni sessanta, fondatore dello Structuralist Workshop e per diversi anni Chairperson del Drama Department della New York University, dal 1969 al 1986 ha diretto «The Drama Review». Fra i suoi libri più significativi: Happening. An Illustrated Antology, Dutton, New York, 1965 (trad. it. Happening, Bari, De Donato, 1968); The Art of Time, New York, Dutton, 1969; Futurist Performance, New York, Dutton, 1971 (poi anche New York, PAJ, 1986). Tra i suoi spettacoli Eight people, Revolutionary Dance, Photoanalysis, Identity Control, e Double Gothic.

 

Mario Prosperi è drammaturgo e studioso di Storia del teatro. Ha studiato con Michael Kirby alla New York University dove ha conseguito il PhD nel 1977. Fra i suoi testi teatrali: Savonarola, Felicitas, Produzione De Cerasis, Mussolini e il suo doppio, L’islamico. Come saggista ha pubblicato Angelo Beolco nominato Ruzante, Padova, Liviana, 1979, The Atvangarde Abandonment of Dramatic Form in the Sixties, Cambridge MA, MIT Press, 1977, Menandro: la donna di Samo, Cosenza, Rubbettino, 2009. Ha curato il numero 85 di «Biblioteca teatrale», genn.-marzo 2008 (ma 2010): Michael Kirby. Teorico e autore strutturalista. mario.prosperi9840@gmail.it

DOWNLOAD

Scarica l'articolo Scarica la rivista completa